Dopo la settimana della moda newyorkese, le sfilate per le collezioni di prêt-à-porter donna Autunno-Inverno 2018/19 continuano con la London Fashion Week 2018, dal 16 al 20 febbraio 2018.

La novità più grande riguarda la location degli show principali: il British Fashion Council (BFC), che organizza l’evento, ha annunciato lo spostamento dello spazio ufficiale di LFW e London Collections (il calendario maschile) nella sua nuova sede presso gli Store Studios, allo Strand, nel centro di Londra. Anche il London Fashion Week Festival (22-25 febbraio) che prevede incontri, shopping ed esperienze beauty, si sposta negli Studios e darà la possibilità a un pubblico ancora più ampio di celebrare la moda.

La “rinuncia” più evidente del calendario londinese è quella di Topshop: per la prima volta dal 2005 il brand non sfilerà.  In passerella però non mancheranno le griffe più attese, da Burberry a Temperley London, da Delpozo a ERDEM: ecco il calendario delle sfilate e delle presentazioni da non perdere.

London Fashion Week 2018: le sfilate di venerdì 16 febbraio

  • Richard Malone ore 9
  • Ryan LO ore 10 (presentazione)
  • FYODOR GOLAN ore 13
  • Mulberry ore 16
  • Pam Hogg ore 17
  • Ashley Williams ore 19

London Fashion Week 2018: le sfilate di sabato 17 febbraio

  • JW Anderson ore 10
  • Simone Rocha ore 12
  • Burberry ore 17
  • House of Holland ore 18.30
  • Gareth Pugh ore 19.30

London Fashion Week 2018: le sfilate di domenica 18 febbraio

  • Temperley London ore 10
  • Roland Mouret ore 12
  • Delpozo ore 14
  • Ashish ore 19
  • Peter Pilotto ore 20

London Fashion Week 2018: le sfilate di lunedì 19 febbraio

  • Roksanda ore 10
  • ERDEM ore 11
  • Christopher Kane ore 15
  • Mother of Pearl ore 16

London Fashion Week 2018: le sfilate di martedì 20 febbraio

  • Shrimps ore 11.30 (presentazione)
  • Richard Quinn ore 16