Non smette di far parlare di sé il bel Lorenzo Crespi, l’attore noto non solo per il suo indiscusso talento nell’ambito lavorativo ma anche per il particolare carattere dalla sensibilità molto accentuata ma al contempo particolarmente difficile.

Che Crespi fosse in forte tensione con la produzione di “Ballando con le Stelle” era ormai noto, come del resto si sapeva già che, nel corso della scorsa settimana, aveva smesso di allenarsi. Il suo allontanamento dalla trasmissione è ora arrivato in via definitiva.

Il suo abbandono è giunto in silenzio: l’attore ha infatti lasciato, senza proferir parola, la gara proprio nel momento in cui avrebbe dovuto esibirsi con la sua partner di ballo Natalia Titova, lasciandola sola sul palcoscenico. Visibile sul volto della ballerina la delusione per l’abbandono del suo compagno d’avventura, dal quale evidentemente non si aspettava un’azione così drastica.

Il comportamento di Crespi è però riuscito a far alzare corposamente gli indici di ascolto di “Ballando con le stelle”: la trasmissione di Milly Carlucci ha infatti ottenuto un 28,20% di share, con ben 5.893.000 spettatori.

Ciò che a questo punto è lecito chiedersi è se quello dell’attore sia stato un vero abbandono o se sia solo l’ultimo degli strani meccanismi che muovono la TV italiana, del resto si sa quanto i “colpi di scena” possano attirare l’attenzione… Voi cosa ne pensate? Potrebbero esserci altre spiegazioni?