Vi ricordate le marachelle di Yoghi e Booboo? Le risate, l’amicizia, i cestini da picnic e tutta la magia di uno dei più amati cartoon di Hanna e Barbera?

Bene, dimenticate i buoni sentimenti: l’amato orso Yoghi è stato assassinato dal codardo Booboo. Il video incriminante è stato caricato il 13 dicembre su YouTube e documenta con estrema crudezza lo sconvolgente atto di violenza.

…tranquilli, non è successo veramente è solo un cortometraggio farsa ispirato al film “L’assassinio di Jasse James” diretto da Edmund Earle. Il video vede protagonista Booboo trasformare il suo migliore amico in un tappetto da salotto per guadagnare un pugno di dollari.

Non siamo davanti a una goliardica operazione di viral marketing bensì a un progetto privato: il video, infatti, ha scatenato le ire della Warner Bros per l’estrema somiglianza con la trasposizione cinematografica e per gli ingannevoli titoli di coda che hanno portato molti utenti a credere che il video fosse legato all’uscita nelle sale di “Yoghi Bear 3D”.

Per evitare battaglie legali è stata successivamente aggiunta una didascalia con il compito di indicare che l’opera non è collegata in nessun modo al lancio del film. Lunedì sera, infatti, un portavoce della Warner Bros ha dichiarato che cercare di togliere il cortometraggio di Eric Brevig da YouTube richiederebbe uno sforzo eccessivo visto che il video è protetto dai diritti d’autore.

Di seguito il video e la gallery di “Booboo Kills Yoghi”.