E’ successo molti anni fa, Lory Del Santo aveva 14 anni, ed un amico si sua madre l’aveva molestata. Di questo e altro ha parlato a ‘Storie’, il talk show in onda tutti i giorni su ‘Vero Tv’, canale 55 del digitale terreste. Ma racconta anche del suo passato difficile, dei rapporti con sua madre e degli uomini della sua vita.

L’arte della seduzione è nel DNA di Lory Del Santo, persino all’Isola dei famosi, dove non è possibile accedere al trucco e parrucco, lei era riuscita a non perdere neanche un pizzico della sua sensualità. Atteggiamenti e movenze hanno fatto il loro gioco, tanto che era riuscita a vincere quell’edizione.

Con la madre, racconta Lory del Santo non c’è stato un grande rapporto, doveva lavorare per portare avanti la famiglia. Rimasta sola dopo la scomparsa di suo marito, Lory aveva solo 3 anni, ha dovuto rimboccarsi le maniche, dunque, non aveva tempoper dare amore.

Marco Columbro, conduttore della trasmissione, le chiede delle molestie subite, qualche parola per spiegare:

Quando ero giovane sono accadute delle cose come con un amico di mia madre o una persona che mi aveva chiesto di accompagnarlo in hotel: le cose brutte succedono.

Fa il punto della situazione della sua vita amorosa, Lory Del Santo ha avuto relazioni importanti, qualcuna vera, altre inventate. Con George Harrison sapeva che non sarebbe durata più di qualche giorno, per lui era una vendetta nei confronti di sua moglie scappata con Eric Clapton. Con Silvio Sardi, papà di suo figlio Devin, non c’è rapporto:

Non lo vedo da 21 anni, quest’uomo è inesistente. Se un uomo ama i suoi figli deve dare volontariamente e io non ho mai chiesto soldi. Secondo me ci deve essere una responsabilità sociale per cui un padre decide di prendersi cura di un figlio, lui non l’ha fatto e per me non esiste.

Fra gli ex anche Rocco Pietrantonio, un tira e molla andato avanti per tre anni, attualmente è il compagno di Claudia Boldi e in procinto di diventare papà, Lory Del Santo, decisamente contro la nuova fidanzata, reputa che per lui sia semplicemente un’ancora di salvezza. o accusa di immaturità e, soprattutto, di non aver saputo valutare l’esatto significato dello stare con una donna più adulta.

Tirando le somme Lory Del Santo conclude che l’unico uomo della sua vita è stato Eric Clapton, papà del piccolo Conor, tragicamente scomparso nel 1991 per una fatale caduta dalla finestra incautamente lasciata aperta al 53° piano di un grattacielo di New York:

Eric era molto particolare, bisognerebbe scrivere un libro solo su di lui. Tornando indietro forse farei cose diverse ma è di certo l’uomo che ho amato più a lungo.