L’abbiamo vista pentita, redenta e propensa all’amore eterno: è questa l’immagine che Szilvia Miskolczi, l’ex compagna di Andrea Cocco, ha dato di sé ieri sera al Grande Fratello. Forse, però, questa richiesta di perdono sottende motivazioni più televisive, perché alcuni testimoni hanno confermato la doppia vita amorosa della giovane.

Stiamo parlando di Lory Del Santo, soubrette idolo degli anni ’80 e vincitrice de “L’Isola dei Famosi” di qualche anno fa. La diva della televisione italiana ha confermato il tradimento di Szilvia dalle pagine del settimanale “Top”, in cui spiega come sia ben consapevole dell’amore tra lei e Marian, il rivale di Andrea:

Galleria di immagini: Andrea Cocco e Szilvia Miskolczi

“È stata con Marian anche qui a casa mia. Era seduta proprio qui, su questo divano dove mi trovo io precisamente in questo momento. Li ho incontrati nella notte tra il 2 e 3 novembre, quando, in un noto locale di Milano, ho festeggiato con gli amici e la stampa il successo del mio programma “Missione seduzione”, nel quale Marian ha lavorato in qualità di inviato insieme ad altri modelli. […] Marian è venuto qui da solo perché il mio compagno Rocco gli ha prestato un paio di pantaloni. Dopo la festa, però, è tornato per restituirglieli e si è presentato con lei, che comunque mi aveva già presentato come la sua fidanzata all’interno del club in cui eravamo stati. Li, come qui, si sono abbracciati e baciati con passione di continuo”.

La testimonianza della Del Santo andrebbe a confermare anche l’ipotesi più giocosa della Gialappa’s Band che, durante la diretta di ieri, si era simpaticamente chiesta se Szilvia avrebbe anche letto ad alta voce il nome dell’autore di una lettera così struggente. Che il pentimento della giovane sia stato costruito ad arte?

Andrea, tuttavia, sembra tutt’altro che propenso a tornare con la bellissima ex compagna. Oltre ad averlo affermato in diretta, un confessionale furtivo con Margherita Zanatta confermerebbe gli interessi del giovane per la frizzante speaker. Sarà solo un caso sottolineare come l’italo-giapponese abbia reagito stranito al “rimaniamo amici” di Margherita?