Boone tornerà sull’isola di Lost. Ad annunciarlo è proprio l’attore, Ian Somerhalder, che si prenderà una pausa dalle riprese di The Vampire Diaries, per tornare come protagonista in tre puntate di Lost (sesta e ultima serie).

Il suo personaggio, Boone Carlyle (apparso nella prima serie), era uno dei passeggeri del volo Oceanic 815 insieme a sua sorella, e muore il quarantunesimo giorno dopo lo schianto dell’aereo.

Anche se è stato Lost a regalargli visibilità, Ian Somerhalder aveva già calcato le scene, recitando in altre serie televisive e film. Nel 2000, infatti, ebbe la sua prima esperienza come attore in The Young Americans (serie che appartiene al Warner Bros. Network, creata da Steven Antin) e nel film Anatomy of a Hate Crime (prodotto da MTv).

Successivamente ha recitato in film come “L’ultimo Sogno” (diretto da Irwin Winkler), “Changing Hearts” e “Le regole dell’attrazione”. Inoltre, ha partecipato alla serie televisiva B, interpretando il ruolo di Adam Knight nella terza serie (per sette episodi).

Negli ultimi tempi ha lavorato nella miniserie TV Tell Me You Love Me do, recitando in scene di nudo integrale e sesso ed è poi entrato nel cast di The Vampire Diaries, dove tutt’ora interpreta il personaggio di Damon Salvatore.