È ormai consuetudine per gli abbonati SKY seguire in contemporanea con l’America le loro serie preferite: molti serial vengono mandati in onda a solo qualche settimana di distanza dagli stati uniti. Un lusso che il pubblico delle reti generaliste sogna da tempo, invece spesso è vittima di spostamenti di palinsesto all’ultimo minuto.

È stato recentemente annunciato che Fox Italia farà un ulteriore passo avanti per accontentare anche quei telespettatori abituati a seguire i telefilm in lingua originale: i nuovi episodi della sesta stagione di Lost e quelli della prima di Flash Forward saranno mandati in onda, a partire da metà marzo, a sole 24 ore dalla messa in onda statunitense, in una speciale versione sottotitolata.

Dal 17 marzo alle 22.00 su Fox, subito dopo l’appuntamento delle 21.00 con l’episodio doppiato in italiano, l’ultima stagione di Lost sarà visibile in alta definizione anche in versione originale. Scopriremo così, insieme al pubblico di ABC, come finiranno le avventure dei naufraghi più famosi del piccolo schermo, divisi quest’anno tra due realtà: quella sull’isola e quella nella quale l’incidente aereo non è mai avvenuto.

Anche i fan di FlashForward seguiranno le nuove puntate in differita di 24 ore: da venerdì 19 marzo alle 21.10 inizierà la messa in onda degli episodi sottotitolati, mentre dalla settimana successiva le puntate saranno precedute dalla canonica edizione doppiata. Accolto dal pubblico televisivo come l’erede di Lost, la serie indaga sugli avvenimenti accaduti durante un misterioso black out planetario, il quale ha bloccato per 2 minuti e 17 secondi l’intera popolazione mondiale.