Tutte le cose hanno una fine, anche quelle che amiamo di più. Così, anche la serie TV Lost si avvia a terminare la sua vita, promettendo però fuori d’artificio. Basterà ai fan che ancora sperano in un sequel?

I produttori smentiscono qualunque tipo di seguito per il telefilm. Non svelano nulla sulla sesta serie, che partirà come previsto il prossimo 2 febbraio con una puntata di due ore. A smentire le attese sul sequel è il produttore esecutivo Carlton Cuse:

Termineremo questa storia e i suoi personaggi a maggio, in via definitiva. Non le si innesterà un sequel, né un pilota a porte chiuse.

Gli attori, invece, sono assolutamente elettrizzati e sembrerebbero essere intenzionati a continuare quest’esperienza che ha dato loro tanto, soprattutto in termini di fama. L’attrice Evangeline Lilly, ad esempio, ha confermato:

Siamo alla sesta stagione e non siamo ancora annoiati. Ma non abbiamo voce in capitolo. Sono certa che piangerò come una bambina durante l’ultima puntata.