Cominciate a sentire sempre di più la mancanza di “Lost“? Se la programmazione americana è sempre più ricca di serie che cercano di ricalcarne le orme, come il nuovo interessante “The Event“, adesso arrivano buone notizie anche per chi vuole rivedere qualche volto dei naufraghi della serie.

L’occasione per ritrovare Josh Holloway, il mitico duro dal cuore tenero Sawyer di “Lost”, dovrebbe arrivare con il prossimo episodio della saga cinematografica spy con Tom Cruise, “Mission: Impossible 4”, per il quale l’attore è alle trattative finali.

“M:I 4” sarà prodotto da Tom Cruise e dal co-autore di Lost J.J. Abrams, che aveva diretto il terzo episodio, mentre la regia sarà affidata a Brad Bird (“Gli Incredibili”). Abrams in questo momento è davvero super impegnato, tra il suo nuovo film da regista “Super 8”, un progetto ambientato ad Alcatraz e la sua nuova serie “Undercovers“, che però stenta a decollare e con i primi due episodi negli USA non ha fatto registrare dati d’ascolto molto promettenti.

Il genietto J.J. Abrams smentisce invece di essere in qualche modo coinvolto nel remake del suo cult “Alias“; un progetto su cui la ABC sta attualmente lavorando senza di lui. La nuova serie che vedrà invece impegnato il prolifico Abrams sarà quindi il nuovo telefilm con altri due reduci di Lost, Terry O’Quinn e Michael Emerson, di cui vi avevamo già parlato; è infatti arrivata la notizia che il network NBC ha acquistato il progetto. Sperando possa diventare il nuovo “Lost”.