Losties di tutto il mondo, drizzate le antenne. Lo scoop arriva direttamente da Michael Ausiello di Entertainment Weekly e quindi c’è da fidarsi. Ci sarebbero ben tre network americani interessati a trasmettere il nuovo progetto prodotto da J.J. Abrams (l’autore di Lost, Alias, Fringe, Felicity e dell’imminente Undercovers).

Ma non basta, perché insieme a lui in questa nuova avventura televisiva sarebbero coinvolti altri due volti ben noti a tutti i seguaci di Lost: Terry O’Quinn e Michael Emerson.

Il progetto è per ora intitolato “Odd Jobs” e vede alla sceneggiatura Josh Appelbaum e Andre Nemec (già al lavoro con Abrams per Alias) e si tratterebbe di una spy comedy con protagonisti proprio gli interpreti di John Locke (Terry O’Quinn) e Ben Linus (Michael Emerson) in Lost, che stavolta vestirebbero i panni di due agenti sotto copertura.

Un periodo davvero molto intenso quindi per il genietto J.J. Abrams e la sua compagnia di produzione Bad Robots, già al lavoro, come vi avevamo annunciato, anche su una nuova serie carceraria ambientata a Alcatraz e sull’attesa pellicola Super 8.

Rivediamo il cast di Lost durante i festeggiamenti per la chiusura della sesta serie.