L’A.I.R.S. (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità) in occasione della Settimana per la lotta alla sordità che va dal 24 al 30 novembre, permetterà agli utenti di effettuare una visita gratuita all’udito in uno degli oltre 250 ospedali che hanno aderito all’iniziativa.

Nella giornata di domani 29 novembre, tutti i cittadini avranno modo di fare dunque un esame specifico dell’udito con il personale medico e gli audiometristi che forniranno loro le informazioni di base utili alla cura delle proprie eventuali patologie che possono causare sordità a lungo andare.

Secondo le ultime statistiche, circa il 12% degli italiani, pari a otto milioni di persone soffre di problemi all’udito, spesso con sordità grave e di conseguenza handicap dal punto di vista sociale. Più di mille bambini nascono inoltre affetti da sordità congenita, cosa che pregiudica in maniera abbastanza grave lo sviluppo e l’uso del linguaggio, l’integrazione nella scuola e nella società.

Il dettaglio dell’iniziativa della Settimana per la lotta alla sordità insieme all’elenco delle strutture che aderiscono a essa e dunque offrono il completo esame gratuito è disponibile sul sito ufficiale dell’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità. Per consultare l’elenco è possibile anche scaricare questo file in formato PDF, che presenta nel dettaglio tutte le strutture ospedaliere aderenti divise per città, indirizzo e orari di prenotazione.