In attesa che arrivi il 15 marzo, chi ha il digitale terrestre potrà finalmente vedere la nona serie su Steel, Italia 1 manda in chiaro l’ottava stagione di “Smallville“, il telefilm che narra la genesi del Superman supereroe e un po’ anche del Clark Kent giornalista del Daily Planet.

La settima serie terminava con un cliffanger: Kara intrappolata nella zona fantasma, Brainiac sconfitto in un duello con Clark, Lana che si risvegliava dal coma causato proprio da Brainiac ma lasciava Clark con un videomessaggio, Chloe arrestata perché colpevole di reati informatici mentre Jimmy le chiedeva la mano, la Fortezza distrutta da Lex, convinto di dover fermare il Viaggiatore, mentre combatte contro Clark.

Ci attendono nuovi alieni, l’inizio del lavoro di Clark al Daily Planet e dell’amore con Lois Lane, Brainiac sempre più combattivo, altri membri della famiglia di Zod e molto altro ancora.

Non farà parte del cast Michael Rosembaum: il personaggio di Lex Luthor, infatti, verrà ripreso sempre di spalle e solo dopo una rocambolesca ricerca dei nostri a Cuba. Lex sarà sostituito alla Luthor Corporation da Tess, un’affarista che rappresenta in toto il suo omologo femminile. In compenso tornerà Freccia Verde, subito intento ad aiutare Clark a recuperare i propri poteri persi durante la distruzione della Fortezza.