Tra le installazioni e i progetti da non perdere al Fuorisalone 2018 c’è la presentazione di Louis Vuitton Objets Nomades a Palazzo Bocconi: oltre alle novità della sua collezione di design “da viaggio” Objets Nomades, la griffe francese mostra in anteprima Les Petits Nomades, la prima linea di oggetti di décor.

La collezione Objets Nomades, nata in collaborazione con alcuni tra i più rinomati designer internazionali, comprende pezzi realizzati in materiali pregiati e venduti in edizioni limitate o prototipi sperimentali, che combinano le capacità di progettazione dei creativi e il savoir-faire di Louis Vuitton, che in questo caso valica i tradizionali confini della moda.

Leggi anche Fuorisalone 2018: gli appuntamenti da non perdere

Al Fuorisalone 2018, vengono presentati due nuovi Objets Nomades: il Ribbon Dance di André Fu, che si unisce quest’anno al gruppo di designer parte del progetto, e il Diamond Mirror di Marcel Wanders. Ribbon Dance è una “seduta da conversazione” ispirata alla grazia dei movimenti delle tradizionali danze dei nastri asiatiche: le due sedute sono collocate in equilibrio tra le curve dei braccioli in legno rivestiti in pelle, la forma evoca l’infinito e rende la seduta fluida e armoniosa.

(Foto: Ufficio stampa)

Diamond Mirror è composto da un ottagono centrale e 25 specchi triangolari, che danno vita a riflessi poetici incuneati in un design geometrico. La struttura è ricoperta da pelle Nomade, materiale prezioso che esalta l’emblematica cucitura a contrasto LV.

(Foto: Ufficio stampa)

Louis Vuitton Les Petits Nomades invece è la prima collezione di oggetti di décor della griffe: innovativa, creativa, elegante e romantica, ogni suo pezzo è funzionale ma al tempo stesso si presta a interpretazioni vivaci e raffinate dell’universo Vuitton.

Il vaso Tropicalist dei Fratelli Campana , i Fiori Origami, i Rosace Vase e Tray in pelle e i cuscini Flower Field di Atelier Oï, l’Overlay Bowl di Patricia Urquiola e il Petit Diamond Mirror di Marcel Wanders sono decorazioni per una casa dalla forte personalità, in grado di regalare all’ambiente originalità, colore, forza evocativa.

L’appuntamento, a ingresso libero, è presso Palazzo Bocconi, in Corso Venezia 48 a Milano, dal 18 al 22 aprile 2018, dalle 10 alle 20.

(Foto: Ufficio stampa)

(Foto: Ufficio stampa)

(Foto: Ufficio stampa)

(Foto: Ufficio stampa)

 

(Foto: Ufficio stampa)