Luca Argentero, pronto a un nuovo film, deve lasciare “Le Iene” a causa degli impegni lavorativi nel cinema. Nonostante sia stato lanciato dal Grande Fratello, Argentero è un attore prestato alla TV, anche se a volte i critici non sono stati troppi benevoli con la sua partecipazione allo show satirico di Italia 1.

Luca Argentero imputa la reazione dei critici, non a torto, con il confronto con gli ex conduttori de Le Iene Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. In effetti, i due comici sono una coppia rodata e collaudata da anni, senza tralasciare che conducevano la trasmissione satirica ormai da qualche edizione e quindi il pubblico non si aspettava la novità.

Galleria di immagini: Luca Argentero

Argentero ha raccontato della sua esperienza ne Le Iene:

«È stata un’esperienza bellissima e il bilancio è molto positivo. Per me è stato come entrare in una dimensione tutta nuova e quel poco che ho imparato del mezzo televisivo è stato grazie a questo programma. Adesso torno a fare quel che ho sempre fatto, ossia l’attore. Ilary Blasi ed Enrico Brignano sono delle belle persone e mi ritengo fortunato ad averli incontrati. Ma vorrei anche dire che tutto il gruppo di lavoro è stato eccezionale.»

In questo momento Argentero è impegnato con le promozione di un appena girato, “Le guetteur” di Michele Placido, con cui aveva già lavorato ne “Il grande sogno”. Stavolta le riprese sono avvenute in Francia e pare che attore e regista si siano molto divertiti nel tempo libero, girovagando come Totò e Peppino. Argentero, inoltre, è molto contento di lavorare con questo regista, dal quale dice di avere appreso molti segreti del mestiere. E se nel suo futuro potrebbero non esserci “Le Iene”, a quanti piacerebbe vedere Argentero cimentarsi come regista?

Fonte Tgcom24.