Prima il tradimento della fidanzata Melita Toniolo, poi la notizia sul possibile intrigo amoroso con Simona Ventura, oggi indagato per truffa: Luca Dorigo torna in primo piano, ma non sarà di sicuro felice questa volta nel vedere il suo nome sui giornali.

L’ex tronista di “Uomini e donne” è, difatti, protagonista di un’inchiesta giudiziaria; vittime del raggiro erano le società di leasing e le compagnie di assicurazione. L’elemento che sembra incastrare il bel veneziano è la sua Porsche.

Ecco cosa si legge su “La tribuna di Treviso”:

La maxi-truffa scoperta dalla Guardia di Finanza, che ha portato all’arresto di cinque persone e all’iscrizione nel registro degli indagati di un’altra decina tra cui l’ex tronista Luca Dorigo, ruota attorno a nove auto di lusso “fantasma”. Vittime del raggiro, secondo gli inquirenti, erano le società di leasing e potenzialmente le compagnie di assicurazione… Anche l’ex tronista Luca Dorigo, che il 19 marzo dello scorso anno aveva preso in leasing una Porsche 997 per 135 mila euro denunciando due mesi più tardi, il 7 maggio, il furto della stessa ai carabinieri di Milano.

Falsa vendita di auto già rottamate all’estero; immatricolazione delle vetture in Italia con documenti falsi; vendita delle auto a società di leasing. A tutto questo si aggiunga un privato, complice dell’organizzazione, che prende l’auto in leasing, salvo denunciarne alcuni mesi dopo il furto: furto mai avvenuto, perché la vettura in realtà non è mai esistita. Questo, in breve, il meccanismo della truffa.