Luca Napolitano, finalista della scorsa edizione di “Amici di Maria De Filippi”, debutterà come attore.

Il cantante campano è stato scelto dalla regista Elena Bonelli per il musical “A sud di New York“.

Il film narra la storia di una donna matura con un passato misterioso e del timido Marco, interpretato dal talento di “Amici”, il quale passa il tempo a scrivere canzoni per la ragazza che ama, non trovando il coraggio di dichiararsi.

Quando la sua amata parte per New York, Marco inizia un avventuroso viaggio per ritrovarla. Le loro vicende si intrecceranno con quelle di un manager truffaldino e di un gangster.

Ecco cosa dice la regista sui motivi che l’hanno spinta a scegliere Napolitano come protagonista:

Ho puntato sui giovani. È stata una bella scommessa far recitare Luca e dirigere una giovanissima studentessa universitaria, ambedue alla prima esperienza cinematografica.

Il cantante ha composto anche la colonna sonora della pellicola. Una storia molto simile alla sua, quella del film che interpreterà. Timido all’inizio, ma determinato a realizzare i propri sogni: primo fra tutti, sfondare nel mondo dello spettacolo. Ci riuscirà? Intanto, ci prova con il musical, per la gioia delle sue fan.