Lucio Dalla domina la classifica dei dischi più venduti della settimana. Il cantante scomparso all’inizio del mese è balzato in cima alle classifiche con la raccolta “12.000 Lune”, sbalzando dalla classifica addirittura Bruce Springsteen con il suo album “Wrecking Ball“.

Ma non finisce qui, perché Lucio Dalla è presente anche al terzo posto in classifica con “Caro Amico Ti Scrivo”, seguito da Adele con “21” e da Tiziano Ferro con “L’amore è una cosa semplice”. Entro le prime dieci posizioni figurano anche per un “effetto Sanremo” Adriano Celentano, {#Emma Marrone} e Arisa: quest’ultima è prima tra i singoli con “La Notte”.

Galleria di immagini: Lucio Dalla

Lucio Dalla così non è esente nel destino che da sempre ha circondato molti artisti e non solo musicali: la morte diventa un modo per farsi conoscere a un vastissimo pubblico, un fenomeno iniquo, soprattutto per quegli artisti che sono stati grandi, grandissimi nella loro vita, proprio come lo è stato Dalla.

Dalla che comunque aveva successo anche da vivo: sono tantissime le sue canzoni che il pubblico ha sempre amato, in realtà il fenomeno delle vendite è dovuto all’attenzione delle fette di pubblico prima non penetrabili, per pregiudizio o per una giovane età. Quel che è certo è che la sua arte non morirà con lui, ma sopravviverà nei suoi dischi e nelle sue canzoni immortali.

Fonte: Radio Italia.