George Clooney ha dichiarato di essere follemente innamorato del lago di Como e, per questo, ama passare il proprio tempo libero solcandone le calme acque con la propria barca. Stanca forse dei continui rifiuti da parte del compagno, il quale nega categoricamente il fidanzamento ufficiale e il conseguente matrimonio, Elisabetta Canalis ha deciso di passare alle maniere pesanti. L’ex velina, forte anche di più di un anno di relazione con Clooney, ha lanciato un ultimatum all’amato. Il divo hollywoodiano dovrà scegliere tra lei e le gite sul lago:

Scegli: me o la barca.

Probabilmente Elisabetta si è sentita trascurata: il compagno è stato impegnato per diverse produzioni cinematografiche e, di conseguenza, ha dovuto limitare lo spazio concesso all’ex velina. Il fatto, però, che George preferisca dedicare il poco tempo libero alla navigazione anziché all’amore, deve aver mandato su tutte le furie la povera Elisabetta.

Appare lecito chiedersi, però, se Elisabetta non abbia forse esagerato con questa richiesta. Negli ultimi tempi abbiamo potuto assistere a un George decisamente accondiscendente, pronto a seguirla persino in terra sarda per conoscere gli eventuali suoceri e, non ultimo, ai più svariati eventi mondani della fashion week milanese. L’impressione, almeno agli occhi di un osservatore esterno, sembra essere quella di una costante attenzione da parte di Clooney nei confronti della bella Canalis.

Che si tratti dell’inizio di una crisi fra i due? Lo sanno bene tutte le lettrici in coppia: quante di voi si sognerebbero di vietare un hobby al proprio fidanzato? Pare scontato sottolinearlo, ma limitare un passatempo sportivo viene percepito dagli uomini come un intollerabile affronto, potenzialmente in grado di far implodere la relazione. Speriamo che anche Elisabetta se ne renda conto.