Tutti vorrebbero potersi permettere il meglio spendendo possibilmente sempre di meno… chi di voi non vorrebbe passare una notte in un hotel di lusso in una delle nazioni più affascinanti del mondo? Se siete tutti concordi, con i nuovi 9h capsule Hotel potrete raggiungere un adeguato compromesso con gli albergatori richiedendo il servizio che desiderate senza spendere un occhio della testa.

Questo nuovo concetto di hotel, di cui il primo modello si inaugurerà a Kyoto il prossimo dicembre 2009, potrebbe rappresentare la rivoluzione del concetto di suite per il futuro. Stanze molto piccole, definite “capsule” nelle quali l’unica cosa che potrete fare sarà quella di dormire, per una permanenza complessiva di circa 9 ore, e da questo il nome.

In ognuna delle 125 capsule previste per il primo hotel di questa nuova serie, ottenuto da un progetto costato ben tre anni di ricerche da parte di Design Studio S, ha un piccolo pannello di controllo disegnato da Panasonic, con il quale regolare illuminazione, musica e sveglia.

Se da un lato però dovete arrangiarvi un po’, ed economizzare sulla componente “spazio” della suite, con la stessa tariffa avrete accesso a confortevoli docce, spogliatoi degni di ambienti d’alto rango e spaziosissimi salotti.

L’idea nasce dal presupposto di ottimizzare l’uso del lusso solo dove e quando sia strettamente necessario, rinunciare quindi al superfluo per poterne apprezzare gli agi nei momenti di effettivo bisogno, tutto con un notevole risparmio per le nostre tasche.

Bhe, stavolta è proprio il caso di dire che il lusso diventa sempre più a portata di mano.