Una bottiglia di whisky che costa “solo” 631.850 dollari. Sembra impossibile, ma c’è chi è disposto a spendere una cifra tale per un Macallan che, ufficialmente, diventa il più costoso “single malt” del mondo.

Da Sotheby’s, a Hong Kong, infatti, la scorsa settimana è stata battuta all’asta una bottiglia di Macallan M decanter racchiuso in una bottiglia creata da Lalique, il pregiato distillato delle highlands scozzesi che batte il suo stesso record da Guinness segnato nel 2010 quando una bottiglia di Macallan 64-year-old era stata venduta alla modica cifra di 640 mila dollari.

Una curiosità riguardo questa pregiata marca di whisky? Originalmente, il Macallan era fatto maturare soltanto in barili di quercia, portati alla distilleria a Jerez de la Frontera in Spagna; all’inizio del 2004 Macallan ha introdotto un nuovo prodotto principale, la serie Fine Oak, il whisky viene addolcito in barili di quercia del bourbon così come lo sherry.

(Foto by InfoPhoto)