Le macchie di vino possono trasformarsi in un vero problema se non si agisce in maniera tempestiva e con rimedi efficaci. Vediamo allora cosa fare perché il danno non sia irrimediabile.

  • Sciacquare il punto con acqua fredda. Un rapido risciacquo con acqua fredda aiuta a tamponare la situazione, nel caso si tratti di un abito o di una camicia macchiata e si possa, quindi, correre in bagno a rimediare. Guai ad aggiungere il sapone delle mani. Molto meglio attendere di poter lavare i capi in lavatrice con i giusti detersivi.
  • Utilizzare un canovaccio o un asciugamano, non un tovagliolo di carta. Se ad essere macchiata è la tovaglia, è meglio evitare la carta assorbente perché può lasciare residui. Molto meglio, invece, utilizzare un canovaccio o un asciugamano privo di lanugine.
  • Non strofinare. Anche se il primo istinto è quello di bagnare e strofinare con forza, l’approccio delicato è quello migliore. Tamponare e premere la macchia, perché la lucidatura potrebbe diffondere la macchia.
  • Acqua e sapone. Se non si hanno a disposizione altri rimedi per pretrattare le macchie di vino che si sono formate sulla tovaglia, meglio un po’ d’acqua tiepida a cui aggiungere qualche goccia di sapone liquido. Versare acqua e sapone direttamente sulla macchia prima di passare al lavaggio vero e proprio, così da rimuoverla più facilmente.
  • Acqua frizzante. Se qualche goccia di vino ha macchiato la vostra camicia, tamponatela subito con un po’ d’acqua frizzante. A casa procederete poi al normale lavaggio.
  • Dentifricio. Il dentifricio è ottimo per pretrattare le macchie di vino che si sono formate sui vestiti, quando si saranno già asciugate. Applicate il dentifricio sulla macchia e lasciate agire il più possibile prima di passare al lavaggio. Non applicate dentifricio sui tessuti più delicati e fate attenzione ai dentifrici sbiancanti, che potrebbero avere un effetto candeggiante sui tessuti.
  • Sapone di Marsiglia. Questo rimedio risulta utile sia per le macchie di vino ancora fresche sia per quelle che si sono già asciugate. Se avete a disposizione del sapone di Marsiglia, inumidite il panetto e strofinatelo sulle macchie di vino. Servirà da pretrattante prima del lavaggio in lavatrice.