Mad Men è una delle serie più sottovalutate dalle emittenti televisive italiane. Mai passata sulle grandi reti generaliste, la serie ambientata negli anni Sessanta ha trovato una casa dalle nostre parti prima su Cult e FX e quindi ora su Rai4, dove sono attualmente proposte le repliche della prima stagione, e su Fox, dove nei prossimi mesi è prevista la messa in onda della quinta stagione. Una quinta stagione da poco terminata negli Stati Uniti, che ha riservato parecchi colpi di scena e che DireDonna ha scelto per una sua nuova rubrica. Per tutta l’estate, infatti, accompagneremo il lettore tra le serie contemporanee, e quelle storiche, di più grande successo, da riscoprire proprio in un periodo in cui i palinsesti televisivi si spengono.

Galleria di immagini: Mad Men 5

Mad Men è dunque la prima tra le serie televisive che vi consigliamo di recuperare, se ancora non l’avete fatto, nel corso del periodo estivo, magari approfittando della pausa dei vostri altri telefilm preferiti. La serie vede come protagonista principale l’affascinante Don Draper (Jon Hamm), un pubblicitario geniale ma dalla vita personale alquanto complicata. Nonostante il titolo, il telefilm presenta parecchi motivi di interesse anche per il pubblico femminile, con una serie di “mad women” che con gli episodi conquistano sempre più spazio e peso all’interno delle trame.

Della serie sono state finora prodotte cinque stagioni, mentre la sesta, in arrivo negli Stati Uniti nel corso del 2013, sarà forse quella conclusiva e scriverà la parola fine alle avventure di Don Draper e degli altri pubblicitari. Non è detta l’ultima parola, però, perché AMC e i creatori starebbero concordando anche una settima stagione.

Attenzione Spoiler: La stagione 5, chiusasi da poco negli USA sulla rete AMC, ha continuato a scavare nella vita di Don; se in apparenza le cose per lui sembrano andare finalmente bene, grazie alla serenità del nuovo matrimonio con la giovane Megan (interpretata da Jessica Paré, autentica rivelazione dei nuovi episodi), in realtà le ombre del suo passato continuano a riaffiorare. Riuscirà Megan a farlo finalmente cambiare, oppure farà la fine di Betty (January Jones)? Betty che in questa stagione è rimasta un po’ in disparte, ma si è resa comunque protagonista di un paio di episodi, principalmente per via dei suoi problemi di peso, per lei con un passato da modella davvero inediti.

Le nuove puntate segnano però un momento di svolta anche per Peggy (Elisabeth Moss), sempre più desiderosa di trovare una sua indipendenza lavorativa, per Joan (Christina Hendricks) novella madre single, per Roger (John Slattery) alle prese con “allucinanti” esperienze con le droghe, e per Pete (Vincent Kartheiser), che vivrà un’adultera ma romantica storia d’amore con Beth, interpretata dall’ex Rory di Una mamma per amica, Alexis Bledel. Ma prestate attenzione anche al personaggio di Lane (Jared Harris).

Mad Men ha insomma vissuto e ci ha fatto vivere un’altra stagione assolutamente notevole, in attesa del gran finale delle prossime stagioni. Se c’è una serie che vi consigliamo assolutamente di scoprire, o riscoprire, non può essere che questa.

Fonte: The Playlist