Madonna al Super Bowl e il fratello Anthony Ciccone in macchina nel parcheggio. Non si placano le polemiche sulla cantante e il rapporto con il fratello senzatetto, che afferma di essere stato abbandonato dalla famiglia. La popstar in questo periodo è sotto l’occhio dei media per l’uscita del suo ultimo singolo, un album pronto per i fan e la sua spumeggiante e scenografica partecipazione al Super Bowl, per cui è normale che fiocchino i gossip su di lei.

Galleria di immagini: Madonna Super Bowl

Anthony Ciccone, uno dei sette fratelli di Madonna che nei mesi scorsi aveva lamentato di essere stato abbandonato e dimenticato dalla sorella, si è recato al Super Bowl con una delegazione dal Michigan, dove vive in un rifugio per senzatetto. La radio KTL ha infatti organizzato un viaggio per alcuni musicisti che compaiono nella programmazione dell’emittente e Ciccone è uno di questi, con il suo gruppo, The Misfits.

La foto di Anthony Ciccone nel parcheggio sono comparse sul social network Facebook: non si sa esattamente come il fratello di Madonna sia giunto a Indianapolis, si sa qualcosa solo sul mezzo, l’automobile, ma non è certo se la radio abbia fornito il necessario o l’uomo abbia provveduto tramite mezzi propri.

A onor del vero, bisogna dire che non è che Madonna abbia dimenticato completamente suo fratello: più volte gli ha offerto di pagargli il rehab (Ciccone è dipendente da alcool e droga), ma lui ha rifiutato bollando le cliniche come noiose e inutili, perché non crede di avere chissà quale problema. Anche l’ottagenuario padre dei due ha offerto il proprio aiuto al figlio, ma anche in questo caso è stato rifiutato.

A volte qualcuno distorce i fatti a proprio uso e consumo, e certo Madonna non è una santa. Ma forse proprio tra le cose che non ha commesso è stato abbandonare il fratello: la sua posizione di donna ricca permetterebbe all’uomo un rehab non solo dignitoso ma davvero efficace, e allora perché lui si lamenta e dice di essere stato dimenticato?

Fonte: DailyMail.