Secondo alcune indiscrezioni sportive della Rete, potrebbe essere proprio Madonna a esibirsi nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo del prossimo Superbowl, la finale del campionato di football americano.

Si tratta dell’evento più seguito dell’anno, che da quasi cinquant’anni intrattiene e appassiona gli americani come pochi altri eventi sportivi.

Galleria di immagini: Madonna

L’edizione numero 46 del Super Bowl si terrà il 5 febbraio prossimo al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, e secondo la ultime indiscrezioni sarà Madonna e salire sul palco, quasi in contemporanea con l’uscita del suo nuovo singolo, previsto proprio per quel mese.

Esibirsi al Superbowl significherebbe riuscire a ottenere un’incredibile visibilità – non che la Material Girl più famosa del mondo ne abbia così bisogno – ed entrare nelle case di milioni e milioni di americani. Al momento però la notizia non è ancora stata né confermata né smentita dalla NFL, la Lega Nazionale del Football, ma sembrerebbe piuttosto accreditata.

Negli ultimi anni numerose star di calibro mondiale hanno suonato all’evento. Pochi mesi fa sono stati i Black Eyed Peas a salire sul palco, un successo velato da alcune critiche per la scenografia e alcuni “problemi tecnici” con il mixer. Nel 2010 fu invece il turno dei The Who, la storica band britannica. Ma memorabile rimane il Superbowl del 2004, quando Justin Timberlake strappò un pezzo del vestito di scena di Janet Jackson, creando non poco clamore.

E forse potrebbe essere questo il motivo di un’eventuale reticenza da parte della Lega Nazionale del Football nel dare il palco in mano a Madonna, un’artista che ha fatto della trasgressione uno dei suoi cavalli di battaglia.

Fonte: Hollywood Life.