Ancor oggi, a distanza di diversi anni dall’incisione di “Material girl”, ricordiamo un po’ tutti e qualche volta ci troviamo anche a canticchare il motivo della celebre canzone di Madonna.

Di lei, infatti, si può dire proprio di tutto, ma non si può certamente negare la profonda influenza della sua pop music nell’ultimo ventennio. E come dimenticare i suoi esperimenti, con cui è solita stupirci, nella musica e non solo.

Cantautrice, ballerina, regista, scrittrice, produttrice cinematografica e discografica, mai sazia dei suoi interminabili successi, anche su fronti diversi da quello musicale, come ad esempio il Golden globe come migliore attrice protagonista in “Evita”, la nota regina del pop ha da poco avviato un nuovo percorso in un campo, anche questa volta, insolito, quello della moda.

Già testimonial di Dolce&Gabbana, la notizia di questi giorni la vede collaboratrice dei talentuosi stilisti nostrani anche per la realizzazione di una collezione di occhiali da sole, recanti il brand MDG.

Anche per la griffe di moda una simile partnership costituisce un esperimento e un’avventura davvero singolare, ma c’è da scommetterci che, al richiamo di simili nomi, molti, fashion victim in prima linea, non rimarranno affatto indifferenti.

Prodotta e distribuita da Luxottica, la linea sarà disponibile a partire dal mese di maggio presso tutti gli store Dolce & Gabbana del mondo, oltre alla catena Sunglass Hut e a selezionati ottici. L’oscillazione di prezzo è di 180-210 euro.

Sempre nel medesimo settore, la cantante, a quanto pare su ispirazione della figlia adolescente Lourdes, ha assunto le vesti di stilista per abbigliamento da teen ager per Iconix Brand Group, di cui ha acquisito il 50%. La collezione prende il nome piuttosto indicativo ed emblematico di “Material girl“; comprende sia abiti che calzature, borsette, gioielli e sarà venduta dal mese di agosto in esclusiva presso i grandi magazzini Macy’s.

L’ennesima avventura, l’ennesimo successo? Voi che ne pensate?