Un fatto davvero curioso quello che è successo a Barbara Soper, una giovane mamma americana che ha dato alla luce le sue tre figlie l’8 agosto 2008, il 9 settembre 2009 e il 10 ottobre 2010. Sicuramente per lei sarà facile ricordare i compleanni delle bambine senza confonderli, come fanno molte altre mamme.

Chloe Corrin Soper, primogenita, è nata normalmente senza dover far aspettare la mamma o senza nascere in anticipo. Dopodichè Barbara è rimasta incinta una seconda volta in maniera del tutto inaspettata e, quando mancava ormai un mese alla nascita, i dottori decisero che sarebbe stato meglio farla nascere prima poiché il primo parto aveva causato successivamente alcuni problemi alla madre. Il travaglio iniziò l’8 settembre 2009, ma Cameron Dane Soper non nacque finchè non divenne il 9-9-09.

A questo punto Barbara e Chad, suo marito, pensarono sarebbe stato bello se alle due sorelline se ne fosse aggiunta una terza. E così è accaduto: Barbara è rimasta incinta per la terza volta, ma la data del termine della gravidanza era prevista per il 4 novembre 2010, quindi sembrava distinguersi dalle sorelle.

Tuttavia, i dottori hanno scoperto che Cearra Nicole Soper stava sviluppando un problema a una gamba e hanno deciso in questa maniera di anticipare il parto per prevenire la questione. Anche per lei, il travaglio è iniziato il giorno precedente ma solo al 10-10-2010 è voluta uscire dal pancione.

A proposito di questo episodio Shannon McWeeney, un professore di statistica presso l’Università di Berkeley, dichiara che tale fatto non è raro, ma può avvenire solo nei primi 12 anni del secolo, con una distanza tra le nascite di 10 mesi. E a questa mamma è capitata la particolarità che ha reso uniche le sue figlie.