Da Felice Caccamo a Ciccio Benzina, dal Mago Forrest al Mago Gabriel. Porta il nome di tanti personaggi la storia dei 25 anni dei programmi comici targati Gialappa’s band, i cui titoli iniziano tutti con “Mai dire”.

Da “Mai dire banzai” a “Mai dire gol“, passando per “Mai dire TV” e “Mai dire Grande Fratello”, il trio comico ha preso in giro i due grandi miti dell’italiano medio, il calcio e la televisione, parodiandoli all’estremo con i suoi ospiti, ma anche mostrando il peggio che avevano da offrire.

Dal palco del trio invisibile sono passati comici come Teo Teocoli, Gene Gnocchi e Fabio De Luigi, ma anche belle presentatrici come Simona Ventura e Paola Cortellesi, e soprattutto si sono venute a creare delle meteore, che nonostante tutto restano indelebili nella memoria del telespettatore.

Come il Mago Gabriel, che conduceva svariati programmi sulla piemontese TF9, oppure Sergio Volpini, l’Ottusangolo del primo Grande Fratello, per finire a Ciccio Benzina, un’icona per i fan dello scatenato trio. Appassionati che adesso potranno rivedere tutto il meglio della Gialappa’s.

Il primo ottobre uscirà nelle edicole il confanetto di “Mai dire Story“, dieci DVD che raccolgono i momenti più salienti della loro storia televisiva, a partire dal 1985. All’interno, nei contenuti extra, materiale d’archivio e addirittura inediti.