Un make-up con glitter è senza dubbio quello più indicato in un clima di allegria e gioia; lo sguardo si accende di bagliori rendendo il viso luminoso e raggiante per tutta la durata delle feste. La parola d’ordine è osare con colori e abbinamenti senza ovviamente eccedere: il giusto mix rende perfetto ogni look, adatto a tutte le serate speciali in vista del Natale 2011.

Galleria di immagini: Make-up con glitter

Un {#make-up} di questo tipo, particolarmente splendente e luminoso, è ottimo per valorizzare qualsiasi tipo di abbigliamento, dagli abiti più casual a quelli ricercati, sempre ricordando di non strafare rischiando di sembrare una sfavillante mirror ball. Proprio per questo motivo, per un look da giorno è preferibile scegliere tonalità chiare e sottolineare l’occhio con l’eyeliner senza calcare troppo la mano mentre, per le sere di festa del {#Natale 2011}, via libera ai giochi di luce e riflessi, mettendo lo sguardo in primo piano.

I glitter catturano immediatamente l’attenzione quindi è importante saper dosare la giusta quantità di mascara, avendo ciglia lunghe e folte capaci di emergere nel tripudio di lustrini. Quando si decide di realizzare un make up scintillante per gli occhi è poi sempre meglio evitare di truccare in modo eccessivo le labbra ma lasciarle al naturale, magari con un sottile strato di gloss neutro o leggermente colorato. Un’altra alternativa può essere quella di ribaltare totalmente la situazione, portando alla ribalta in caso contrario, utilizzando degli ombretti neutri sulle labbra gloss glitterati e rossetti accessi sono perfetti. nel caso in cui si volesse davvero osare, truccate labbra e occhi con i glitter.

Per quanto riguarda lo sguardo, è importante che sia sempre valorizzato nel modo giusto abbinando il colore dell’ombretto a quello degli occhi e, ovviamente, del glitter; le tonalità dell’argento e dell’oro fanno subito festa, quindi perché non sfruttare queste nuances sfavillanti anche per sottolineare la palpebra sfumandole leggermente. Questo tipo di make-up dà il meglio se applicato su una base omogenea che rispecchi quanto più possibile il colore naturale del proprio incarnato, senza sovraccaricare il trucco con il blush ma stendendo solo un sottile velo di cipria per aiutare a fissarlo.

Le tendenze del momento propongono una gamma infinita di {#ombretti} con glitter: i più in voga sono quelli in crema, utili sia per ottenere un effetto più marcato che per un delicato stile sfumato, sia con le dita che con l’apposito sfumino. L’applicazione di questo tipo di ombretto potrebbe sembrare più complicata, ma non è affatto così: tra i tanti vantaggi, come una maggiore durata e una luminosità più accentuata, l’unico inconveniente è dato dalla difficoltà nel mescolare due differenti colori; niente d’impossibile però: basterà solo usare una maggiore accortezza, tecnica che pian piano si affina con la pratica.

Ultimo tocco di colore è quello sulle mani: uno smalto con glitter, ottimo per far risaltare le unghie, completa perfettamente il look delle feste. Anche la {#nail art} può dunque divertirsi con questo fantastico glitter durante le festività per il Natale 2011, rallegrando con la sua vivacità sia chi sceglie la via dei lustrini sia per chi non potrà fare a meno di rimanere abbagliato dalla loro luce.

Fonte: Refinery 29