Avere in borsetta qualche elemento del make-up quotidiano per ridefinire il viso ai primi segni di cedimento è d’obbligo per le donne che lavorano fuori casa tutto il giorno, o per le perfezioniste che amano ritoccare il proprio trucco anche a metà mattinata. Si corre spesso il rischio però di riempire la borsa di prodotti di bellezza sotto la sindrome tutta femminile del “non si sa mai cosa può servire”. Per evitarla, ecco una lista di prodotti che davvero non possono mancare.

L’incarnato del viso è quello che più risente del trascorrere della giornata; per chi ha la pelle secca o grassa in particolare possono bastare anche poche ore per perdere l’effetto luminoso con cui si è uscite di casa. Per ritrovare un perfetto make-up, bastano pochi elementi. Per chi ha la pelle secca sarà sufficiente un tubetto di crema idratante, da spalmare ai primi segni di irritazione o pelle squamata. Per chi ha la pelle grassa basteranno i pratici fogli assorbenti.

Il portacipria è un elemento molto utile da avere in borsetta, non solo perché fornito di specchietto ma per uniformare il fondotinta spento e ridare luminosità al {#viso}. Se invece c’è bisogno di una rinfrescata più consistente può essere il caso di portarsi anche un blush in crema, soprattutto in caso si debba star fuori tuttala giornata, serata inclusa.

In questo caso in particolare, truccarsi la mattina e dover star fuori fino a notte, si può optare per un dettaglio in evidenza, per nascondere la stanchezza del viso, e marcare la differenza tra trucco da giorno e da sera. Il rossetto è l’elemento di make-up ideale per una situazione di questo tipo. Basterà usarne uno leggero la mattina per tutto il giorno e portarne in borsetta uno dal colore più esuberante.

Per chi non ama avere le labbra eccessivamente in mostra, e preferisce puntare sugli occhi, l’alternativa valida è non uscire mai senza eyeliner o matita kajal, per ottenere un effetto smokey senza far ricorso a troppi prodotti. Il mascara è spesso più inutile che altro, visto che la maggioranza difficilmente si stende di nuovo una volta asciugato a parte quelli più morbidi creati apposta per essere spalmati più volte.

Per le puriste che invece preferiscono rifarsi il trucco alla perfezione l’ideale è avere con sé una piccola palette che comprenda più sfumature di ombretti, blush e pennelli. Più che per rifarsi il trucco tra una pausa e l’altra, per non farsi trovare impreparate di fronte a un’imprevista uscita serale.

Fonte: TheFashionSpot