Ogni donna che faccia uso, ampio o meno, di make-up generalmente si fa presto un’idea di quali siano i prodotti necessari alla sua cura quotidiana. Ma gli strumenti sono spesso sottovalutati. Eppure i giusti pennelli e spugnette sono il primo passo per un trucco facile, veloce e soprattutto impeccabile.

=> Scopri quali sono i prodotti essenziali per il make-up

Ci sono pennelli di ogni grandezza, e di ogni materiale, da quelli sintetici, a quelli naturali, a quelli di peli di cavallo. Il primo strumento fondamentale è il pennello per fondotinta: è di grandezza media, poco più largo di un dito, e compatto. L’ideale per stendere il fondotinta in crema in modo da ottenere un incarnato uniforme e leggero, senza macchie.

Il secondo in ordine di importanza è il pennello da cipria. Il più grande e vaporoso, non può mancare per spolverare sul viso una polvere traslucida e fissare il fondotinta, molto meglio delle spugnette, per un risultato appena percepibile. Il terzo strumento imprescindibile è il pennello per correttore; appena più piccolo di quello da fondotinta, ma altrettanto compatto, è perfetto per raggiungere gli angoli degli occhi ed evitare che il prodotto si accumuli nelle piccole rughe d’espressione.

=> Scopri quali sono le cattive abitudini del make-up

Le sopracciglia sono spesso trascurate eppure sono l’elemento che contorna il viso e punta l’attenzione sullo sguardo. Averle in ordine è fondamentale per ogni make-up, esattamente come è fondamentale avere il pettine per sopracciglia apposito per sistemarle, togliere gli eccessi di fondotinta o ombretto che spesso vi si accumulano.

Altrettanto importanti sono le spugnette: rotonde o triangolari sono molto utili per togliere gli eccessi di make-up del viso, quelli che si concentrano ad esempio ai lati del naso o agli angoli della fronte, o nelle righe agli angoli della bocca o degli occhi. Infine due elementi molto utili. Il primo è il piegaciglia, potrebbe sembrare uno strumento retrò e poco utile mentre dà un’impareggiabile intensità allo sguardo rendendo gli occhi più grandi e svegli. Da non usare mai dopo aver applicato il mascara, perché si rischia di spezzare le ciglia.

=> Scopri il ritorno del make-up dopo la parentesi acqua e sapone

Ultimo strumento multiuso e decisamente economico, da usare con attenzione: i cotton-fioc. Ideali per togliere eccessi di ombretto o correttore, per sistemare l’eyeliner o il rossetto, non possono mancare da nessun kit perfetto per il make-up.

Fonte: SheKnows