Quando si fanno le ore piccole o non si riesce a dormire bene la notte, è inevitabile ritrovarsi la mattina con il colorito spento, gli occhi gonfi, oltre alle immancabili occhiaie e borse pesanti. Se la soluzione più facile è evidentemente quella di dormire almeno 7 ore a notte, si può anche procedere con l’alternativa: il make-up.

Gli effetti più evidenti del sonno mancato si hanno sugli occhi, ma non riposare bene ha conseguenze anche sulla pelle, nonostante sia generalmente sottovalutata in questi casi; non dormire a sufficienza, infatti, causa una mancata idratazione e quindi il viso apparirà di un colore grigiastro, secco e invecchiato. La prima cosa da fare, prima ancora di ricorrere al make-up, è abbondare con la crema idratante, per cercare di tamponare il danno dall’esterno.

Il primo prodotto di make-up vero e proprio è naturalmente il fondotinta: meglio se illuminante, da spargere dall’attaccatura dei capelli fino al mento con particolare cura nella zona zigomi, non va applicato nella zona sotto gli occhi che va invece trattata in modo specifico. Dopo aver steso un fondotinta idratante, liquido e luminoso, basterà dare una spolverata con una polvere illuminante, per fissarlo e accentuarne la luminosità, e passare un po’ di blush sulle guance per ritrovare un aspetto fresco e vivace.

Per la zona occhi bisogna procedere attentamente. Prima di tutto bisogna recuperare il danno di borse e occhiaie, se non si ha tempo di applicare una maschera ghiacciata anti-borse, bisognerà fornirsi di un buon correttore, da stendere dall’angolo interno dell’occhio fino all’altezza della pupilla, dove generalmente si concentra lo scuro delle occhiaie; non troppo chiaro per non attirare l’attenzione proprio su quella zona, ma di appena una tonalità in meno rispetto al proprio colore naturale. Oppure si può provare con il correttore arancione, da picchiettare appena sopra l’occhiaia, per poi coprirlo, sempre tamponando delicatamente, con il fondotinta passato sul resto del viso.

Infine, per dare nuova vitalità allo sguardo basta creare l’illusione di occhi grandi: il make-up ideale per ottenere questo risultato sono mascara e eyeliner bianco. Il mascara si passa solo nelle ciglia superiore, ma in modo abbondante, in modo da dare l’immediata impressione di occhi più aperti mentre l’eyeliner, o kajal bianco, si passa soltanto nella rima interna inferiore, in modo da fare sembrare anche qui l’occhio più ampio, e quindi più sveglio. E le ore di sonno mancate sono immediatamente cancellate.

Fonte: BellaSugar