Le collezioni make up per laprimavera 2014 sono in arrivo in profumeria e porteranno con sé il carico di delicatezza tipico della bella stagione. Siete pronte a scoprire come truccare il vostro viso nei prossimi mesi?

  • Tonalità pastello: la pelle risboccia e si veste del candore delle prime luci – mentre labbra e gote arrossiscono con delicatezza ed occhi e unghie si tingono delle nuances pastello.

DIOR Trianon: omaggia il Petit Trianon, edificio situato nei giardini della reggia di Versailles e boudoir privato di Maria Antonietta e la sua raggiante personalità, proponendo una donna fiore, delicata e sublime come una rosa appena sbocciata. Sovrana della collezione è la palette Trianon a forma di nodo Fontanges. A decorare ombretti e blush un grazioso ricamo con fiocco. Le tonalità? Rosa, grigio, azzurro e verde salvia.

Guerlain Météorites Blossom Collection: come una nuvola di polvere colorata le perle Météorites conquistano il posto d’onore nella collezione primaverile della maison francese. Nei toni del lilla, del rosa, del verde e dell’azzurro le perle di cipria avvolgono l’incarnato e lo sublimano. Golosi e freschi i nuovi Météorites Bubble, blush in crema dalla luminosità effetto salute. Le palpebre e le labbra si vestono delle nuances dolci dell’azzurro carta da zucchero e del rosa baby.

Givenchy Over Rose: il colore della primavera per Givenchy è il rosa e lo declina in tutte le sue sfumature, vestendo gote, labbra, palpebre ed unghie. Tripudio di rosa per il pezzo forte della collezione: la palette per guance e labbra Prismissime Euphoric Pink Palette. Tocco di personalità anche sulle ciglia con il Noir Couture Mascara nella tonalità magenta Rose Pulsion.

SEPHORA Arty Pastel: la catena di profumerie francese ha trasformato i prodotti della sua linea di make up in bon bon primaverili. Tre Pastel Hair Chalk per colorare in modo temporaneo le ciocche di capelli con il lilla, il rosa e il verde acqua, mentre le palpebre si tingono con gli ombretti delicati della IT Palette SEPHORA. Per le unghie tonalità soft e romantiche, mentre le ciglia si colorano di verde acqua.

YSL Flower Crush: l’amore per i fiori conquista la donna YSL avvolgendola in una delicata nuvola profumata e trasformandola in un bocciolo primaverile. Rose e peonie, leggerezza e sensualità: ecco gli ingredienti della Face Collector Palette in Rosy Blush contenente un incantevole blush illuminante. Voluttuosa anche la Eye Collector Palette in Pivone Crush, così come i toni del rosa e del viola che vestono labbra e unghie.

 

  • Nude power: la bellezza primaverile si rivela attraverso un incarnato perfetto e i colori neutri che giocano con tonalità scure e chiare che perfettamente si bilanciano con le nuances della pelle.

CHANEL Notes de Printemps: CHANEL vive la primavera come una melodia musicale in cui i colori prendono il posto delle note e si fondono con armonia. L’accordo cromatico perfetto per la bella stagione? Rosa, viola e rosso. Eccoli proposti nella palette Lumières Facettes in Quadrille, negli ombretti in crema Illusion d’Ombre Diapason e Impulsion e nei nuovi smalti cult LE VERNIS Chiarivari e Tapage.

GIORGIO ARMANI BEAUTY Effetto Nudo: il nude si innova reinventandosi trasparente e luminoso, femminile e seducente, ispirandosi all’eleganza degli anni 30 con un tocco di glamour hollywoodiano. Il prodotto star della collezione è la Palette Belladonna, polvere illuminante universale dalla formula a base di gel, ma impalpabile al tempo stesso, che veste l’incarnato come un delicato tulle, ispirandosi ai petali sottili e fragili della Belladonna. Il nudo luminoso si perfeziona con Fluid Sheer Radiant Pigment dai riflessi delicatamente rosati e con bocche nacré o laccata nelle tonalità del rosa, del corallo e del prugna.

LANCÔME French Ballerine: un omaggio all’eleganza delle ballerine classiche e alla loro trasformazione in ballerine urbane, affinché portino la loro grazia tra il grigiore dei grattacieli. Nel visual la nuova testimonial Lancôme Lily Collins vestita di tulle e rose. Due i fili conduttori della collezione: il nastro di raso fucsia che adorna il packaging e la tonalità rosa che unisce il Blush Highlighter Rose Ballerine, l’Hypnôse Palette Doll Eyes, gli ombretti in crema Ombre Hypnôse Dazzling e i Gloss In Love.

COLLISTAR Ti Amo Italia: in collaborazione con Antonio Marras, Collistar accoglie la primavera con una dichiarazione d’amore al Bel Paese. Lo stilista firma la silhoutte del volto di donna “elegante, senza tempo, poetico”, come lo definisce, per una collezione che ruba le sue tonalità alla terra italiana. E così terre, ombretti e rossetti si ispirano a Verona, Venezia, Siena, Portofino e vestono il volto con i simboli della nazione.

CLINIQUE 16 Shades of Nude: il nome richiama la celebre saga erotica letteraria, ma le tonalità hanno poco a che fare con il grigio. Il nude colora la primavera CLINIQUE nelle sue molteplici sfumature. Merito della palette di otto ombretti Palette All About Shadows Nude e degli otto smalti che ripercorrono tutte le tonalità del marrone. Alla collezione di nudi si affianca anche quella dei nuovi blush Cheek Pop che, con il loro motivo floreale e i colori vitaminici, sono irresistibili.

 

  • A tutto colore: primavera fa rima con colore ed è solo il preludio della bella stagione.

NARS High Seize: arancione, viola e azzurro sono le nuances scelte da NARS per dare il benvenuto alla primavera, strizzando l’occhio all’estate.

PUPA Navy Chic: il mare in primavera ha una tonalità brillante ed unica e PUPA ha voluta catturarla con la collezione Navy Chic. Azzurro, blu, giallo e rosso per contrasti di texture iridescenti e matte intense ed armoniose tra le Vamp! Compact Eyeshadow Palette, gli smalti Lasting Color Gel e Matt e i rossetti Miss PUPA Velvet Matt.

Sfogliate la gallery per scoprire le foto di tutti i prodotti.

 (Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)

Galleria di immagini: Make Up Primavera 2014: tutte le collezioni beauty da CHANEL a DIOR e Guerlain