I fondotinta della primavera? Sono a lunga tenuta, confortevoli come una seconda pelle e all’insegna di un make-up naturale e luminoso. Primo grande alleato di bellezza, può essere scelto liquido, compatto o cushion (la novità di un paio di anni: è composto da un cuscinetto imbevuto da un fondotinta liquido all’interno di un packaging ermetico) a seconda delle preferenze personali e delle esigenze della propria pelle. Unico diktat? Brillare, come impongono le tendenze trucco di stagione. Ecco i magnifici sette del make-up Primavera-Estate 2018.

1. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Dior

Diorskin Forever Undercover è un fondotinta ultra-fluido a copertura totale per 24 ore che combina un controllo ottimale del colorito e un aspetto mat naturale. L’effetto finale? È fresco e rende superflua l’applicazione della cipria. L’esperienza dei laboratori Dior nel campo della colorimetria ha poi permesso l’elaborazione di 26 tonalità, dalle più chiare alle più scure, in grado di adattarsi alla perfezione a tutti i tipi di colorito (45 euro circa).

2. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Nars Cosmetics

Natural Radiant Longwear Foundation è l’ultimo nato della griffe di François Nars. Resta radiosi a lungo e non lascia tracce. La sua formula traspirante, che non sbiadisce, contiene estratti di lampone, mela e melone per aiutare a rendere la pelle più liscia e migliorata nell’immediato. La tecnologia specifica di abbinamento alla pelle garantisce di trovare il colore perfetto (45 euro).

3. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta Lancôme

Pelle impeccabile in un batter d’occhio grazie al fondotinta liquido compatto ad alta coprenza Teint Idole Ultra Cushion. L’esclusiva tecnologia Polar Cushion consente un’applicazione uniforme e una lunga tenuta. Non occorrono ritocchi: una pelle perfetta tutto il giorno con un finish luminoso e vibrante. La sua texture fresca e leggera garantisce un’idratazione istantanea e un incarnato impeccabile e vellutato (49 euro circa).

4. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Chanel

Risultato mat e luminoso insieme con Le Teint Ultra fondotinta fluido che regala un colorito impeccabile da mattina a sera. La sua consistenza fluida, fine e no transfer, unisce copertura e confort, per garantire un risultato perfetto e naturale. L’associazione di polveri opacizzanti e di un duo di zinco e polisaccaride garantisce il controllo delle zone lucide e offre 12 ore di risultato opaco luminoso (50 euro).

5. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Fenty Beauty

Pro Filt’r Soft Matte Longwear è il rivoluzionario alleato di bellezza creato dal brand di Rihanna: morbido, opaco e longevo con copertura modellabile, da media a completa, in una gamma di oltre 40 sfumature. Dona alla pelle una grana liscia, priva di pori e luminosa. La formula oil-free è realizzata con una tecnologia che si adatta al clima, è resistente al sudore e all’umidità e non ostruisce i pori (34 dollari).

6. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Clinique

Even Better Glow è idratante, crea una luminosità immediata e naturale con i suoi sottili pigmenti luminosi. Va applicato ogni giorno in modo che nel tempo la pelle diventi naturalmente più luminosa, grazie alla vitamina C. La protezione SPF 15 previene la comparsa di macchie scure. Disponibile in 23 nuance (38 euro).

7. Make-up Primavera-Estate 2018: il fondotinta di Giorgio Armani

Creato 10 anni fa, Face Fabric, il fondotinta perfezionatore dell’incarnato, torna sul mercato rinnovato. Effetto seconda pelle, per un prodotto dal finish extra-matte: è impalpabile e non grasso. La sua texture morbida e stretch gli consente di seguire i contorni del viso per una sensazione pelle di pesca  e un sublime splendore naturale (43 euro).