Ricordate lo specchio parlante di Biancaneve? E se esistesse davvero e ci aiutasse a comporre il make up più adatto al nostro viso? A quanto pare, i giapponesi hanno creato proprio uno strumento di questo tipo, dando vita al Make Up Simulator firmato Shiseido.

Un trucco semplice, basato sulle tonalità terrose e naturali, oppure un mix di colori accesi per un look appariscente? La scelta del make up si basa sulle preferenze personali, ma anche sullo stato d’animo del momento e sulla voglia di provare qualcosa di nuovo. Il risultato, tuttavia, non è sempre soddisfacente, e per questo ci viene in aiuto il Make Up Simulator, specchio computerizzato che analizza, memorizza i nostri tratti somatici e ci dà la soluzione perfetta per il nostro trucco.

Una telecamera riflette la nostra immagine, e grazie ai parametri del “balancing makeup” di Shiseido, individua quali sono i punti forti e quelli deboli del nostro viso. Fatto questo, crea il make up più adatto per ciascun viso valorizzandone le qualità e nascondendo i difetti.

Ovviamente anche la diretta interessata ha voce in capitolo, potendo scegliere le tonalità favorite all’interno della vasta palette di colori della Shiseido. Anche l’intensità del trucco può variare a seconda delle preferenze personali, e a fine seduta questo innovativo specchio magico ci offre un istruttivo “prima e dopo“.

Dove trovare il Make up Simulator? Il sofisticato computer è in tour nelle più importanti profumerie concessionarie Shiseido per tutto il 2011.