Ormai state tutte per partire, voi mamme. Ma nell’attesa cercate di curare la vostra alimentazione, se volete reindossare costumi e vestiti che vi stavano benissimo prima della gravidanza.

Iniziate intanto dalla prima colazione, che è importante e non dev’essere mai saltata se volete avere le energie necessarie per ”vivere” al meglio la giornata che vi aspetta: qualche frutto fresco e una spremuta d’arancia al mattino fanno molto bene. Frutta e verdura di stagione, poi, non dovrebbero mai mancare ai pasti principali, perché sono alimenti ricchi di acqua e sali minerali, proprio quelli che servono all’organismo in questa stagione.

La bella stagione mette addosso tanta voglia di perdere i chili acquistati durante la gravidanza e riprendere la forma di una volta, ma tutto dipende dalla vostra buona volontà. Anzitutto cercate di bere molto, perché con le temperature molto elevate bisogna reintegrare i liquidi che si perdono con la sudorazione. Bere possibilmente acqua oligominerale, ma vanno bene anche tisane e centrifugati di frutta e verdura.

Tuttavia è bene non bere bevande ghiacciate o troppo fredde che provocano l’effetto contrario: fanno sudare perché provocano una vasodilatazione periferica. Quindi sono consigliabili liquidi a temperatura ambiente e anche a temperatura più bassa, se possibile, per evitare pericolose congestioni. Evitate, naturalmente, le bevande alcoliche.

Dovreste seguire una dieta a basso apporto calorico, in giusto equilibrio fra tutti i nutrienti: proteine, carboidrati, grassi, vitamine e sali minerali, una dieta ipocalorica, ma completa. In particolare, preferite cereali integrali o no, verdure e frutta di stagione, in particolare peperoni e pomodori; carne, pesce, legumi, ma anche gelati e frullati. Evitate i salumi in genere, i formaggi stagionati e le fritture. E non dimenticate frutta e verdura di colore arancione che favorisce l’abbronzatura: melone, carote, albicocche, ad esempio, che sono ricchi di betacarotene.

Comunque, si tratta di una dieta con le giuste calorie per farvi perdere qualche chilo di troppo. Dopo le vacanze, non dovrete certamente abbuffarvi, ma gustare dei buoni cibi genuini e semplici ma gustosi non fa mai male alla salute e all’umore, in qualunque stagione…