Le mamme hanno formato una grande comunità attraverso la rete in cui si scambiano consigli, emozioni, ricette. E’ un fenomeno in costante espansione che non sembra conoscere limiti e che si estende in tutto il mondo: le mamme sono sempre più connesse e sempre più insieme.

Ma le mamme non sfruttano la rete solo per restare in contatto tra di loro, ma anche per far valere i loro diritti. E’ il caso di Mumsnet, un sito internet che in Inghilterra ha una grande importanza a livello nazionale, basti pensare che il sito raggiunge circa 5,7 milioni di visite al mese.

La sua importanza è riconosciuta non solo dalle mamme che qui parlano dei grandi problemi che riguardano l’essere genitori, ma anche a livello sociale e politico. I politici inglesi riconoscono la sua forza e spesso si affidano a Mumsnet per tastare il polso della situazione quando si avvicinano le elezioni o c’è da prendere qualche decisione  importante.

Il sito è nato dall’iniziativa di Justine Roberts, ex promotrice finanziaria, aiutata dalla sua amica Carrie Longton. La loro intenzione era quella di creare un luogo in cui condividere la loro esperienza come genitori e sicuramente non avrebbero mai pensato che la loro iniziativa potesse raggiungere un tale livello di importanza. Mumsnet è un caso, per ora, unico al mondo; la speranza è che presto si potranno aggiungere altri nomi alla lista.