Uno spuntino in ufficio davanti alla scrivania, per non perdere tempo e tenere sotto controllo le calorie? Potrebbe non essere una buona idea. Uno studio scandinavo lancia l’allarme: le donne tendono a perdere il controllo dell’appetito quando è associato al lavoro.

Lo studio, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, mette nero su bianco i rischi ai quali vanno incontro le donne che mangiano in ufficio: le intervistate che hanno riferito una situazione di burn out lavorativo (230 donne dai 30 ai 55 anni che facevano parte di una sperimentazione clinica contro l’obesità) avevano una maggiore probabilità di sviluppare un’abitudine emozionale nel mangiare. Questo significa parole terribili come “merenda” ogni volta che si è ansiose, cioè spesso.

Lo scopo salutare del mangiare in ufficio – non uscire ed evitare di sedersi a una tavola calda col rischio di eccedere nelle ordinazioni – fallisce quindi perché almeno una donna su cinque è incline a perdere il controllo e a non sentire più la sensazione di assuefatezza, mangiando sempre di più e tutto quanto si porta da casa.

«La gente può essere in un posto di lavoro dove è infelice, o un matrimonio, e mangiare può diventare uno dei pochi piaceri della vita.»

I risultati dello studio sono andati oltre l’obiettivo originario: non è stata infatti trovata alcuna relazione tra l’infelicità sul lavoro e l’obesità, probabilmente, pensano gli esperti, perché si tratta di donne con un alto livello di istruzione: fattore che aiuta a controllare il peso. Si tratta però di una cattiva abitudine alimentare che in ogni caso può avere effetti indesiderabili sulla salute e anche un segnale di allarme sulle proprie difficoltà sul posto di lavoro.

Dietologi e psicologi affermano che negli anni lo stress associato al cibo porta le donne, anche quelle più attente al mangiar sano, nelle braccia di cioccolato e patatine anziché la mela o l’insalata. Non si è fuori pericolo solo perché si conoscono le conseguenze: a volte (vedi i fumatori) si ignorano scientemente.

Fonte: DailyMail