Siete stanche di comprare l’ennesima crema che promette risultati miracolosi ma che, invece, inevitabilmente vi delude? È arrivato il momento di correre ai ripari e di prepararci da sole un unguento che ci permetta di sfoggiare con orgoglio la nostra manicure.

L’inverno è ormai alle porte e capita che sbalzi di temperatura ci facciano arrossare le mani, ciò di cui abbiamo bisogno allora è una patata lessa e schiacciata e un cucchiaio di olio d’oliva, applichiamo il composto per 15 minuti e il gioco è fatto.

Se invece le vogliamo pulite e magari vogliamo anche eliminare quei fastidiosi odori di aglio o di pesce, dobbiamo affidarci al limone nel primo caso e al dentifricio nel secondo.

Il discorso cambia quando vogliamo le nostre mani morbide e lisce tutto l’anno, in questo caso dobbiamo prepararci un composto che sia finemente granuloso, ovvero dobbiamo affidarci allo scrub.

Per prepararlo possiamo usare zucchero di canna da miscelare a un po’ di latte tiepido e al quale possiamo aggiungere un pizzico di cannella per rendere il composto profumato, oppure si possono riutilizzare i fondi del caffè con i quali massaggiare le mani, ma anche il resto del corpo se lo vogliamo, per ottenere una pelle meravigliosamente liscia.

Le mani hanno bisogno quindi di una cura tutta particolare e per averle bellissime basta seguire alcuni semplici consigli: non lavarle troppo spesso, evitare saponi aggressivi e asciugarle sempre con cura. Inoltre non bisognerebbe usare acqua troppo calda soprattutto quando è inverno e proteggerle sempre con una crema idratante.