Manolo Blahnik, il designer di scarpe che ha dettato le regole della moda mondiale per decenni, è stato insignito di un prestigiosissimo premio al British Fashion Council.

Manolo Blahnik ha ricevuto l’Outstanding Achievement Award 2012, il premio più importante all’interno del Fashion Council britannico. E non potevano esserci dubbi: l’Outstanding Achievement Award viene assegnato a chi, col suo lavoro, ha saputo influenzare il mondo della moda. Senz’altro, le scarpe Manolo Blahnik rappresentano non solo un pezzo d’alta moda, ma una vera e propria opera d’arte.

Blahnik, settant’anni il 28 novembre, nato nelle Canarie, è di origini spagnole. Le sue scarpe, nel corso di una carriera lunghissima, sono sempre state al passo con i tempi, riflettendo, allo stesso tempo, uno stile unico e originale, solare, prezioso ed elegante. Blahnik ha declinato le decolleté in molteplici modi, adattandole a tutte le occasioni. Snelle e affusolate col loro tacco alto e sinuoso, hanno esplorato tutti i colori, dai più classici a quelli più accesi, alle stampe leopardate o damascate. Una volta indossate, il piede femminile sprigiona ancor di più la sua femminilità, esaltata come non mai da un accessorio d’alta moda.

In tutto questo successo, Blahnik rimane una persona semplice e riservata. Non delega a nessuno la sua creatività: è ancora oggi lui stesso a disegnare ogni scarpa che poi prenderà vita.

Fonte: Il Messaggero