Sofisticata, aristocratica e con un non so che di misterioso: la mantella o cappa è un indumento di antiche origini che originariamente nasce senza maniche e con cappuccio. Questo soprabito, indossato fin dal medioevo da nobili e appartenenti agli ordini feudali, è il grande protagonista della stagione invernale ed è diventato uno dei capi must have.

Il capospalla è tornato di gran moda ed è stato reso contemporaneo: la lunghezza si accorcia, spuntano le maniche, gli inserti preziosi e tessuti impiegati si moltiplicano (lana, panno, lapin, angora, materiali impermeabilizzati e così via). Ottima alternativa a parka e cappotti, la mantella si presta a essere indossata tutto il giorno con combinazioni differenti: pantaloni, mini abiti e jeans. Un modo come un altro per giocare con un classico e indossare una delle tante proposte degli stilisti che si sono divertiti a trasformare le donne in dame moderne e cosmopolite. Ecco 4 proposte per indossare la mantella.

  1. La mantella è ideale da indossare per un outfit casual e semplice: le più giovani possono abbinarla a un paio di jeans strappati mentre, dopo i 30, si può abbinare a un jeans più tradizionale ma sempre elasticizzato. In entrambe i casi potete completare il look con una camicia. Questo outift è ideale per il tempo libero.
  2. Pantaloni neri e camicia bianchi sono perfetti per un outfit più formale e si addicono perfettamente a una giornata in ufficio oppure per una colazione di lavoro fuori sede. Con questi soli tre capi – pantalone, camicia e mantella – sarete perfettamente in ordine per viaggiare.
  3. Nel fine settimana, per una passeggiata al parco oppure per fare la spesa, indossate la mantella con i jeans e una semoplicissima T-shirt bianca. Completate con le sneakers e sarete perfettamente a vostro agio per trascorrere in comodità il tempo libero.
  4. La mantella è ideale da indossare anche con gli abiti: il risultato sarà estremamente ricercato e sofisticato. Attenzione però alle lunghezze: con gambe lunghe e affusolate scegliete un mini dress che le metta in evidenza. In caso contrario allungate la lunghezza dell’abito ma anche quella della cappa che non deve essere più corta del vestito che avete scelto di indossare.