Manuela Arcuri è lanciatissima. In questo periodo sulla cresta dell’onda, dato il successo della fiction che interpreta accanto al bellissimo Gabriel Garko, “Il peccato e la vergogna”, il suo nome è tra quelli più seguiti e desiderati della televisione italiana.

Tanto che è stato proprio il suo nome a spuntare tra i papabili conduttori del prossimo Festival di Sanremo. Mentre è già certo quello del giornalista Bruno Vespa, non si sa ancora con sicurezza se la statuaria Manuela farà parte della rosa dei presentatori che cercheranno di emulare il successo della Clerici sul palco dell’Ariston.

Intanto Manuela Arcuri cerca di prepararsi al meglio a quest’eventualità, come ha dichiarato al settimanale “TV Sorrisi e canzoni“:

Mi hanno già chiamato per chiedermi se sono disponibile e io ho detto di sì. Adesso spero arrivi la conferma. Sanremo l’ho fatto come valletta nel 2002 con Pippo Baudo ma stavolta ci andrei da presentatrice. A scanso di equivoci inizio già a prendere lezioni di canto per non fare figuracce. A ballare già me la cavo.

C’è una lunga tradizione di presentatrici, infatti, che si cimentano nel bel canto in quel di Sanremo, perché il Festival rappresenta un po’ una meta per tutti coloro che fanno televisione, un traguardo ambito e imprescindibile.