Un improvviso malore ha costretto Marco Carta, ex concorrente di Amici e vincitore di Sanremo 2009, al ricovero in ospedale. Subito dopo la diretta dello scorso sabato del talent show di Maria De Filippi, il cantante sardo è stato portato d’urgenza al pronto soccorso a causa di una colica renale.

Nonostante il doloroso incidente, Marco non ha subito alcun serio danno per la propria salute: è stato dimesso a poche ore dal ricovero e, a quanto pare, si dice pronto a riprendere tutti i propri impegni musicali. Grande preoccupazione, però, per tutti i fan del giovane artista: la sua bacheca Facebook, infatti, è stata presa d’assalto da appassionati preoccupati e messaggi di supporto.

Pare che Marco sia abituato a questo genere di problemi, soffrendone di tanto in tanto. La colica renale, purtroppo, si configura come un disturbo molto gravoso dovuto alla formazione di calcoli che, durante il loro passaggio nell’apparato urinario, sono in grado di generare lancinanti dolori. L’apprensione dei fan, perciò, appare tutt’altro che immotivata.

Tutti i seguaci del cantante sardo possono, però, tirare un sospiro di sollievo. Carta, infatti, è già pronto a tornare sul palco dopo la sua ultima apparizione televisiva, avvenuta lo scorso sabato durante la puntata di apertura di “Amici”. È proprio questo programma ad aver lanciato la voce di Marco, grazie anche al valido supporto di Luca Jurman, unico professore che ha creduto in lui sin dai suoi primi passi nel talent di Mediaset, fino alla vittoria del cinquantanovesimo Festival di Sanremo.