È la prima volta che la protagonista femminile di un cartoon si concede di “posare” per una rivista sexy. A farlo (o meglio, glielo fa fare il suo creatore Matt Groening) è Marge Simpson, la madre dell’omonima famiglia di una serie di culto per adolescenti e non (almeno dai 50 in giù, chiunque ha visto almeno una puntata), che verrà immortalata nuda per Playboy.

Questa volta, insomma, a stupire e dare scandalo nella famiglia più politicamente scorretta d’America non sono né le bravate di Burt né i rutti e le altre gigionerie di Homer, bensì l’insospettabile Marge, la moglie dolce, buona e paziente, che poserà vestita solo della sua alta capigliatura blu per la rivista Playboy (si tratta del numero di novembre, che uscirà in edicola dal 16 ottobre negli USA).

La pubblicazione di una Marge inedita nei panni della playmate del mese (la prima della storia in versione cartoon) servirà per celebrare il ventesimo anniversario della famiglia Simpson. Sempre per festeggiare i 20 anni di messa in onda, alla famiglia più amata della televisione nel mondo anglosassone, e non, sono stati dedicati una serie di francobolli postali e un documentario.

Marge è la prima donna dei cartoni animati a posare completamente nuda: fino ad ora ci eravamo abituate alla sgambettante Betty Boop, o alla sexy Jessica Rabbit, ma un’uscita su Playboy, al posto della modella o attrice maggiorata di turno, è davvero una novità assoluta.

Chi se l’aspettava di vedere la tranquilla madre di famiglia vestire, in versione natural sexy, i panni di una coniglietta? Ma per i più pudici di voi, state tranquilli: in realtà nelle immagini osè di Marge (che saranno inserite in tre pagine speciali della rivista intitolate “The devil in Marge Simpson“) la nudità sarà sempre sottintesa e mai sfacciata o volgare, hanno assicurato gli addetti ai lavori.

Tra l’altro, l’uscita senza veli avviene proprio nel periodo della inversione di tendenza in direzione salutista della famiglia più simpatica di Springfield. Ebbene sì, i Simpson sono diventati anche testimonial d’eccezione dell’alimentazione sana: nelle puntate sponsorizzate Homer, Marge, Lisa, Burt e la piccola Maggie verranno mostrati sul divano mentre mangiano gelati e patatine, che poi si trasformano in cibi più sani.

Insomma, non ci sono più i Simpson di una volta.