S’infittisce il mistero (si fa per dire) sull’uscita di scena da Controcampo della modella cilena, Maria Josè Lopez.

Dopo le prime voci che parlavano di una sua epurazione per “eccessiva esuberanza sexy” e la successiva sostituzione con l’ex velina, Melissa Satta, la Lopez, per la prima volta dal suo abbandono, ha detto la sua sull’accaduto:

Non esiste e non è assolutamente vera la mia dichiarazione circa il licenziamento di Mediaset per la mia prorompente esuberanza. Sono stata io a decidere per me stessa. Sono rimasta in ottimi rapporti con l’azienda. In questo momento sono in Cile dalla mia famiglia e a giorni raggiungerò mio marito a Londra per tentare di recuperare qualcosa nella mia vita privata.

La Lopez, moglie del calciatore Luis Jimenez (ex Inter e oggi West Ham) proprio all’inizio di Controcampo dichiarò di essere appena tornata single, ma pare essersi già pentita della sua scelta sentimentale.

Intanto in Cile, oltre alla sua famiglia, ad attenderla c’è una catena di ristoranti di cui è proprietaria e che, parole sue, le permetterebbe di mantenersi facendo tranquillamente a meno della tv italiana.

E noi riusciremo a fare a meno di lei?