Mariah Carey ha rischiato davvero di condividere il giorno del suo compleanno con i suoi bambini. Infatti, i gemellini che la cantante aspetta dal marito Nick Cannon, il rapper e attore statunitense con cui la cantante è sposata dal 2008, sembravano decisi ad anticipare di alcune settimane la data della loro nascita.

La Carey, che proprio ieri ha compiuto 42 anni, è stata trasportata d’urgenza in ospedale a causa dell’arrivo delle contrazioni anticipate ma dopo alcune ore passate in osservazione è stata rimandata a casa in attesa della fatidica data.

Galleria di immagini: Mariah Carey

Nelle ore successive alle dimissioni, la cantante pop ha deciso di raccontare la vicenda ai fan dalla sua pagina Twitter, cogliendo anche l’occasione di rassicurare tutti coloro che erano in ansia sullo stato di salute della futura mamma.

“Pare che i bambini volessero davvero celebrare il compleanno con noi! La scorsa notte ho iniziato ad avere le contrazioni… e sono andata all’ospedale… […] Alla fine hanno detto che sarei potuta tornare a casa dopo essere riusciti a tenere la situazione sotto controllo, ma… […] Sono quasi arrivati il 27/3 – davvero buon anniversario!!! Mancano ancora alcune settimane ma -wow!!! :) siamo pronti!”