Mario Balotelli chiede il test del DNA per la gravidanza della sua ex Raffaella Fico, smentendo le dichiarazioni da lei fornite in questi giorni al settimanale Chi. Da tempo la Fico mostrava una rotondità sospetta, fino all’coming out di questa settimana. Sembrava inizialmente una bella notizia, come può esserlo una dolce attesa per una coppia di neogenitori.

Galleria di immagini: Raffaella Fico e Mario Balotelli

Dalle dichiarazioni di Raffaella Fico emergeva un sentimento che la legava ancora a Mario Balotelli: i due si sono lasciati lo scorso aprile, ma l’arrivo di un bambino sembrava potesse ricucire le ferite. Tra l’altro, la soubrette afferma di aver messo al corrente il calciatore alla vigilia di Italia-Germania a Euro 2012.

Invece Mario Balotelli fornisce un’altra versione dei fatti:

«Anche se avrei preferito non parlare in pubblico della mia vita privata, mi vedo costretto a intervenire per chiarire, una volta per tutte, il mio rapporto con Raffaella Fico. La nostra relazione è finita a inizio aprile e da allora non ci siamo più frequentati, né sentiti. Raffaella sa bene dal momento che ci siamo lasciati che non avevo e che non ho nessuna intenzione di ritornare con lei. Qualche giorno fa sono venuto a sapere da terzi che Raffaella era incinta. Per questo ho deciso di contattarla e solo a seguito della mia domanda mi ha confermato che era vero. Sono molto deluso, non credo sia normale non sapere nulla fino al quarto mese. Mi assumerò tutte le mie responsabilità quando avrò le prove della mia paternità.»

Balotelli ammette un certo fastidio per le dichiarazioni rilasciate alla cronaca rosa: preferisce riservatezza, anche perché il fatto in sé non riguarda solo due adulti che hanno interrotto una relazione, non un bambino che si ritrova a vivere un gossip suo malgrado.

Fonte: Gazzetta.