Chi l’ha detto che il marmo serve solo a coprire le pareti o i pavimenti? Da oggi infatti il marmo può essere utilizzato anche per illuminare.

È questa l’ultima proposta di Salvini Stile, azienda italiana con sede nella provincia di Brescia, che opera nel settore della lavorazione di pietre e marmi da ben un trentennio.

Salvini ha appena messo a punto un nuovo concetto di marmo, declinato in varie collezioni. Tra queste quelle più rappresentative sono: Star, basata su un LED inserito nel marmo utilizzabile sia per interni che per esterni; Meteore, con un inserto luminoso a LED costituito da più punti luce con la possibilità di cambiare colore all’interno dello spettro RGB (rosso, verde, blu); Fughe luminose, costituito invece da strisce di LED nei colori bianco, rosso, blu, ambra; Hollywood, che riguarda invece non le pareti ma i pavimenti e si basa sempre su inserti a LED.

Tutte queste soluzioni sono di sicuro effetto, e risolvono il problema dei punti luce all’interno di ambienti dall’arredamento molto particolari o in abitazioni eleganti e raffinate.

L’obiettivo dichiarato di Salvini Stile è proprio:

Superare lo stereotipo del marmo, visto come materiale freddo e impersonale, per renderlo un complemento d’arredo innovativo ed emozionale, in grado di trasmettere sensazioni di calore che si inseriscono perfettamente nei progetti più avanzati.