Luca Petrucci, avvocato di Piero Marrazzo, rivela alla stampa che dopo lo scandalo il presidente della regione Lazio tornerà ad essere un giornalista Rai.

La notizia è stata pubblicata sul settimanale “Oggi” di questa settimana. Nell’intervista, l’avvocato spiega come Marrazzo non avrebbe altre alternative:

Piero Marrazzo tornerà a fare il giornalista alla Rai. Non subito perché tecnicamente Marrazzo è ancora presidente della Regione. Solo per l’ordinaria amministrazione, ma lo è. Decadrà quando sarà sostituito dal nuovo presidente.

In parole povere, Marrazzo deve continuare a ricoprire la carica di presidente della Regione fino al 2010 quando in primavera si terranno le elezioni per il nuovo presidente.

Il governatore può tornare a fare il giornalista Rai perché, quando assunse la propria carica politica, si mise in aspettativa, conservando così il diritto di riavere il proprio posto.

Ai lettori di “Oggi”, l’avvocato Petrucci promette chiarezza nella vicenda che vede coinvolto il suo assistito:

La carriera politica di Marrazzo è finita ma ha diritto a riavere quel posto di lavoro che aveva lasciato solo temporaneamente. In attesa che torni in Rai, l’inchiesta giudiziaria che lo vede come vittima di un ricatto o di una rapina verrà chiusa e molte cose saranno finalmente chiarite.