Martin Margiela e Alexis Mabille non saranno più solo ospiti delle sfilate dell’Haute Couture, ma entrano ufficialmente e di diritto nel mondo dell’Alta Moda.

=> Scopri tutti gli ultimi trend delle passerelle

In Francia, infatti, l’Haute Couture è una denominazione protetta giuridicamente: farne parte significa non solo essere uno stilista d’alta moda, ma poter godere di diritti giuridici. Questo è quanto è successo a Martin Margiela e Alexis Mabille che, da pochi giorni, per decisione della Chambre Syndicale della Fédération Française de la Couture du Prêt-à-Porter des Couturiers et des Créateurs de Mode, sono entrati a far parte dell’Haute Couture, accanto a nomi del calibro di Valentino, Armani, Chanel, Dior e Gaultier.

Tra linee dritte e abbellimenti di grande preziosità, i capi delle maison Martin Margiela e Alexis Mabille entrano a far parte della storia della moda e si aggiungono ai dodici nomi dell’Haute Couture. Sinora, Margiela e Mabille avevano potuto sfilare nel corso delle varie Fashion Week, ma sempre soltanto come ospiti, mai come padroni dell’alta moda.

Nel corso della prossima Parigi Fashion Week, che si terrà dal 21 al 24 gennaio 2013, Margiela e Mabille debutteranno ufficialmente sulle passerelle come nomi dell’Haute Couture. Ovviamente, la curiosità è tanta: vedremo come le due maison inaugureranno il loro ingresso nell’alta moda.

Fonte: Il Messaggero