Si sa marzo è il mese dedicato alle donne, dunque non c’è da meravigliarsi delle tante iniziative proposte in questo periodo, dedicate all’universo femminile.

Tra queste ricordiamo il progetto marzo in Rosa, che si realizzerà nella città di Catania a partire dal giorno 6. Si tratta di una campagna di informazione sull’importanza della diagnosi precoce del tumore al seno, promossa dall’associazione Agata donna per le donne onlus, col patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana.

Le indagini statistiche sono chiare: i tumori al seno costituiscono la prima causa di morte per le donne tra i 30 e i 40 anni. È su questo versante che si colloca il progetto, che vuole porsi come presa di coscienza per le donne, per renderle consapevoli dei rischi che corrono, perché spesso una diagnosi precoce rappresenta la migliore strada da seguire.

Nel corso di questa quinta edizione, oltre alle visite senologiche gratuite e ad incontri divulgativi, sono previste consulenze anche in altri ambiti disciplinari, come ortopedia, fisiatria, dietologia.Per quelli che non sono della zona, non rimane che programmare un 8 marzo fuori porta, unendo l’utile ai piaceri e ai divertimenti che la Sicilia offre.